Focus

 

Anche quest’anno il Teatro Ariston presenta la sua Stagione Teatrale, con un vivace cartellone di prosa che  si arricchisce delle consuete attivita’ per le scuole.
Read more...
You are here: Home

Portale Storico culturale della Terra Aurunca

La rocca di Suio

Castello, talvolta citato anche con il nome di Suggi, la cui prima notizia risale al 1023, quando ugione da Gaeta ne diede metà all'abbazia di Montacassino. Read more...

 

Mola (Formia) - 1841

 

Tra i viaggiatori che nei secoli trascorsi hanno visitato i nostri luoghi, il più singolare senza dubbio  è stato l’inglese Arthur John Strut (Chelmsford 1818 – Roma 1888): partendo dal centro Italia è arrivato fino in Sicilia, percorrendo l’intero viaggio a piedi.

Read more...
 

fra'Diavolo: Il Riscatto

Fra’ Diavolo: un personaggio che ha lasciato un segno indelebile nelle fantasie storiche.

Duecentotrentotto anni fa nasceva, ad Itri, uno straordinario personaggio che avrebbe fatto parlare di se e parlare ancora, sotto tutti i profili.

Read more...
 

Remigio Paone: L'uomo del teatro

Paone Remigio (Formia 1899 - Milano 1977), viene definito correttamente impresario teatrale e lo è stato.

Ma è stato, soprattutto e innanzi tutto, un innamorato del teatro, teatro musicale, rivista, varietà, tournée di grandi figure straniere Read more...

   

Maranola e Castelonorato

Maranola

Maranola fu luogo fortificato gia in epoca romana. come attestano di muraglioni del sec. II a.C.

Read more...
 

Giuseppe De Santis padre del Neorealismo

Giuseppe De Santis, uno dei padri fondatori del Neorealismo cinematografico, nasce a Fondi (LT) l'11 febbraio del 1917. Il padre, geometra, lo iscrive a Roma al collegio San Leone Magno, allora in via Montebello, nei pressi della Stazione Termini.

Read more...
 

Un dibattito su Amyclae

Fu distrutta dai Volsci molto prima che i greci se ne appropriassero. Il popolo dei Volsci fu il più antico abitatore del Lazio, secondo Antonio Ricchi, che lo asserisce interpretando il prefisso Vol come antico nella lingua etrusca; quindi Volsci = antichi Osci. Nella sua trattazione sulla "Reggia de' Volsci" del 1713, il Ricchi ritiene che i più moderni Osci siano il risultato di una divisione avvenuta tra i Volsci; questi scissionisti si stanziarono poi in Campania dando vita al ramo capuano degli Osci.

Read more...
   

Page 82 of 84

Biblioteca

left direction
right direction

  • Nostri miti

  • Primo piano

Fra'Diavolo

contatore