You are here: Home Cultura Personaggi Padre Luigi Liguori da Mola

Padre Luigi Liguori da Mola

E-mail Print PDF

P. Luigi Liguori (1821-1875) nacque a Mola di Gaeta il 19 giugno 1821. Morì al Manicomio di Aversa nel 1875.

Con l'unità d'Italia, il nuovo stato iniziò a far cassa acquisendo il patrimonio di molti istituti religiosi, confraternite e ordini.

Promulgato il decreto di espulsione nel 1862, dei sette o otto Padri che formavano la Comunità di Ciorani (presso Mercato San Severino SA), Padre Luigi Liguori restò come rettore della Chiesa, con P. Matteo Saggese vice rettore e due Fratelli Laici, Giuseppe Ginevra e Giuseppe Fabiani.

Il 31 dicembre 1866 il Sindaco di Mercato Sanseverino Sig. Palmieri notificò alla Comunità il Decreto dell’incameramento dei beni ecclesiastici con mandato di eseguire entro 24 ore. Il Collegio passò di dominio del Demanio. Padre Liguori non resistette a tale ingiustizia e presto impazzi, ricoverato presso il manicomio di Aversa dove nel 1875 morì.



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! TwitThis Joomla Free PHP
 

Fra'Diavolo

contatore