You are here: Home Cultura Documenti Nuovo cd per Bandancia

Nuovo cd per Bandancia

E-mail Print PDF

BANDANCIA è un progetto nato all'inizio del 2009 dall'incontro di alcuni strumentisti intorno ad una passione comune: la musica popolare Le diverse provenienze ed esperienze  hanno permesso di realizzare un repertorio che pur partendo da una radice tradizionale  (tarantella, pizzica,  saltarello, tammurriata) presenta una propria produzione autoriale nel tentativo di superare lo standard della sola riproposta. Ciaramella, zampogna, organetto, chitarra battente, chitarra elettrica, voce e percussioni creano un'atmosfera musicale che può essere adattata a concerti, feste e manifestazioni in cui le persone si incontrano per stare bene insieme. Diverse le partecipazioni ad eventi, tra le quali: XXXIII Festival Internazionale della Zampogna di Scapoli (2009);  40° e 41° Festival della Zampogna di Acquafondata (Premio Cesare Perilli 2011-2012); Rassegna “ L'altra Estate Garbatella “  Roma 2010;  Rassegna “ Suoni e parole al Tempio “ Terracina 2010; Rassegna “ Filosera” 2010-2011-2012 Terracina; ” Festa Europea della Musica Roma “ 2012-2013; “Etnie:culture in movimento” Terracina 2012; “ Quanno nascette ninno “ Accademia di Romania Roma 2012; “ Fuochi di S.Giuseppe “ Itri 2013  . Nel periodo natalizio si aggiungono i brani della tradizione religiosa, proposti con lo spettacolo “Quanno nascette ninno “. Bandancia ha composto ed eseguito le musiche di alcuni reading poetico-musicali, tra cui “ Moderni duri tempi “ (2010),  “ L’idraulico è  andato via “ (2013) e dello spettacolo teatrale “ Ecomuseo dell’amore “ Teatro Limosa - Spigno Saturnia (2013). I progetti musicali proposti sono: “ Festa armonica “ (2010), “ NostriVostriMostri “ (2011), “ Piacere la conoscenza “ (2012) e “ Oltre Eboli “ (2013).A giugno 2013 è stato pubblicato il primo lavoro discografico “ Bandancia “ .  La formazione tipo è composta dai seguenti musicisti e strumenti:

Salvatore Vallario: ciaramella, flauto, fisarmonica
Massimo Ombres : organetto
Annamaria Giordano: voce, castagnette, tamburello
Filippo Adipietro: zampogna, organetto
Luca Vallario: chitarra battente, chitarra ciociara
Paolo Vecchio: chitarra elettrica, basso acustico
Roberto Militello: tamburi a cornice, percussioni, colori
BANDANCIA
in

OLTRE  EBOLI
(durata: h. 1.30/2.00)



Prendiamo in prestito il confine letterario immaginato da Carlo Levi  per proporre un viaggio nelle terre del Sud Italia, là dove fino a non molti decenni fa la storia, tra guerre e carestie, emigrazioni e dominazioni, condottieri, briganti, esiliati  politici e viaggiatori del Grand Tour, ha lasciato tracce profonde, un vero e proprio patrimonio. E' questo patrimonio  che, unito al tipico paesaggio meridionale, crea una summa di tracce culturali diverse, una ricchezza  che merita una giusta valorizzazione. Il nostro è un viaggio sentimentale che, attraverso la musica ,e soprattutto  gli strumenti della tradizione musicale del territorio (tamburo, voce, zampogna, ciaramella, chitarra battente, organetto), vuole riconoscere a questa terra una sua specificità, un valore profondo che, secondo noi, va continuamente sostenuto e rafforzato: il Sud come luogo in cui si realizza un giusto equilibrio tra le tante storie locali e i continui cambiamenti imposti  dal presente nel rispetto di un grande bene comune rappresentato dal paesaggio mediterraneo. La nostra proposta  è  un viaggio musicale  nel viaggio al Sud:  tarantella, tammurriata, pizzica, saltarello sono gli ingredienti di uno spettacolo-concerto che punta a far sentire l'appartenenza ad una terra così bella e importante quanto ,a volte, offesa e chiusa dentro stereotipi negativi. Lo spettacolo presenta un repertorio che attinge alla tradizione musicale meridionale con l'aggiunta di diverse proprie composizioni autoriali:



Donnaluna (S.Vallario)
Caulonia  (S.Vallario)
Tengo na voglia (E.Del Re)
Decrescita felice (S.Vallario)
Abelux (S.Vallario)
Procurate moderare (tradizionale)
Hodie cras (S.Vallario)
M’ bott (S.Vallario)
Non potho reposar (S.Sini)
Saltarello (tradizionale)
Spallata molisana (tradizionale)
Tarantella del Gargano (tradizionale)
Tammurriata (tradizionale)
Pizzica (tradizionale)
Bandancia (S.Vallario)





Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! TwitThis Joomla Free PHP
 

Fra'Diavolo

contatore