You are here: Home Cultura

Cultura

Villa San Remigio e le api assassine della Marchesa

Diverse volte, e per diverse vicissitudini di ricerca, ho parlato e scritto della Villa e Chiesa di San Remigio. La prima ad acquistare il terreno sul quale oggi sorge Villa San Remigio è stata la Marchesa Patrizi di Roma. Questa acquistò e unì due fondi diversi, coltivati a frutta, sulla quale realizzo la Villa, su cui già insisteva l’antica Chiesa.

Read more...

 

Ludovico Re dell'Oktoberfest: Una poesia per Mola

Ludovico I (a volte mal tradotto Luigi) fu, come suo Padre, Re di Baviera dal 1825 al 1848. Era zio carnale della famosa Sissi e di Maria Sofia ultima Regina delle Due Sicilie, eroina di Gaeta.

Last Updated on Wednesday, 21 October 2015 14:53

Read more...

 

Burri a Gaeta a casa Ingrao

Alberto Burri, passò l'estate del1978 a Gaeta, ospite della famiglia Ingrao.

Last Updated on Friday, 02 October 2015 15:40

Read more...

   

L’Imperatore Francesco I a Formia

Nonostante lo studio approfondito nel libro "Viaggiatori ed ospiti illustri della città di Formia" (Apr-2015, Terraurunca Edizioni, di Daniele E. Iadicicco), in cui già si riuscirono a censire più di sessanta viaggiatori tra letterati, artisti, Papi, Re e Regine, la storia di Formia continua  a regalare testimonianze interessanti che provengono dal passato più o meno recente.

Read more...

 

La morte del pescatore di Mola Pietro Antonio Trani

Libertè  Egalitè, tu offendi a me io ammazzo a te.

Nel 1798 a Terracina i valori Libertè Egalitè Fraternitè iniziavano ad essere applicati ed insegnati ai cafoni nostrani con armi, e sentenze che non riportavano la dicitura “ In nome della Repubblica Romana” ma “In nome del popolo francese”.

Read more...

   

Fra'Diavolo

contatore