You are here: Home Comuni

Portale Storico culturale della Terra Aurunca

Giuseppe De Santis padre del Neorealismo

Giuseppe De Santis, uno dei padri fondatori del Neorealismo cinematografico, nasce a Fondi (LT) l'11 febbraio del 1917. Il padre, geometra, lo iscrive a Roma al collegio San Leone Magno, allora in via Montebello, nei pressi della Stazione Termini.

Read more...
 

Un dibattito su Amyclae

Fu distrutta dai Volsci molto prima che i greci se ne appropriassero. Il popolo dei Volsci fu il più antico abitatore del Lazio, secondo Antonio Ricchi, che lo asserisce interpretando il prefisso Vol come antico nella lingua etrusca; quindi Volsci = antichi Osci. Nella sua trattazione sulla "Reggia de' Volsci" del 1713, il Ricchi ritiene che i più moderni Osci siano il risultato di una divisione avvenuta tra i Volsci; questi scissionisti si stanziarono poi in Campania dando vita al ramo capuano degli Osci.

Read more...
 

L’8 settembre a Formia e Gaeta

8 settembre 1943, una data storica per l’Italia, uno dei momenti più drammatici della nostra storia contemporanea. Molto è stato scritto sugli avvenimenti che si susseguirono in quella caldissima estate del 43’ , ma nel nostro amato golfo, a Formia e Gaeta cosa accadde dopo l’annuncio dell’armistizio tra l’Italia e gli Alleati?

Read more...
   

Antonio Sebastiani

Nato a Traetto (ora Minturno) nel 1500 da famiglia di estrazione sociale medio-alta, fu allievo del filosofo Agostino Nifo, operante nella natia Sessa Aurunca, e a 19 anni ebbe l’incarico di insegnamento presso l’Università di Pisa. Ordinato sacerdote in giovane età,

Read more...
 

Minturno e le sue frazioni

Minturno è situata su una collina a 145 metri sul livello del Mar Tirreno. Fino al 13 luglio 1879 ha conservato l'originale nome di "Traetto". Costruita a partire dalla fine del 590 d.C., fu cinta da una muraglia e da torri quadrate e circolari con tre porte d'accesso principali : "La Portella", "S. Stefano" e "Porta Nova".

Read more...
   

Page 115 of 117

  • Nostri miti

  • Primo piano

Fra'Diavolo

contatore